giovedì 15 dicembre 2011

Plum cake americano allo yogurt e limone



Una mia gentilissima amica che vive in America mi ha omaggiato dei misurini che usano loro per cucinare. Adesso quindi tazze, tbs,tbts e once per me non hanno più segreti, continuo ad avere qualche problema con i gradi farenheit, ma sono di più facile gestione rispetto ai pesi!
Ho accumulato nel tempo una discreta collezione di ricette prese da siti americani, erano lì a prendere polvere, a dire il vero qualcuna avevo provato a farne ma senza particolare successo perché le loro misurazioni per me sono praticamente impossibili!
La prima che vi propongo è questo plum cake morbidissimo al gusto di limone. Vi riporto la ricetta così come l’ho trovata ma  in parentesi annoto anche quello che io ho cambiato…....a voi decidere quale versione provare!!!
Noterete che nell’impasto c’è una maggiore quantità di yogurt rispetto alla farina, questo fa si che la torta venga molto soffice ma anche che necessiti di una cottura più lunga rispetto ad un impasto tradizionale. L’esecuzione comunque è di una facilità estrema!!!

Ingredienti  plum cake

250 g farina 00
2 cucchiaini lievito in polvere
½ cucchiaino sale
300 g yogurt greco senza grassi (io avevo quello intero e ho usato quello)
240 g zucchero
3 uova grandi
Scorza grattugiata di 2 limoni (per velocità io ho messo mezza fialetta di aroma al limone)
½ fialetta di aroma vaniglia o 1 bustina di vanillina
100 g olio di semi (secondo me vanno bene anche 80 g comunque li ho messi tutti)

Sciroppo di limone

30 g limone appena spremuto
50 g zucchero

Preriscaldare il forno a 180º.

Foderare uno stampo da plum cake con carta da forno, oppure immburrarlo e infarinarlo come ho fatto io. Lo stampo che ho usato io era lungo 20 cm e largo 12 cm.

Setacciare insieme la farina, il lievito e il sale in una ciotola. In un'altra ciotola miscelare insieme lo yogurt, lo zucchero, le uova e la scorza di limone (io la fialetta di aroma al limone) e la vaniglia. Lentamente con la frusta unire gli ingredienti secchi a quelli umidi. Alla fine aggiungere l'olio nella pastella e girare bene fino a quando l'olio risulta tutto incorporato. Versare l'impasto nello stampo preparato e infornare per circa 50 minuti (a me c'è voluta 1 ora), o fino a quando uno stuzzicadenti esce pulito dalla torta. Non vi preoccupate se dopo 40 minuti il dolce non è cresciuto molto, abbiate fiducia, l'impasto è molto morbido e quindi fatica a lievitare. Lasciatelo quindi in forno tutto il tempo necessario perchè si formi la classica cupoletta del plum cake.

Nel frattempo preparate lo sciroppo: cuocere il succo di limone e lo zucchero in un perntolino a fiamma bassa fino a quando lo zucchero si scioglie e la miscela è chiara. Mettere da parte.

Quando la torta è cotta lasciarla raffreddare nella teglia 10 minuti, poi sformarla e spennellare la miscela di limone e zucchero sopra al plum cake.

Il risultato vi assicuro è strepitoso!!!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Avendo la possibilità di assaggiare queste delizie direttamente dalla fonte, come al solito confermo che il plum cake è squisito!!.. Me lo sono trovato sul tavolo in cucina inviato in degustazione da mia sorella al ritorno dal teatro a mezzanotte e non avevo cenato!!!! Mitico!!!
Paola (la pasta zia)

✿✿La prova della cuoca✿✿ ha detto...

una delizia,difficile resistere!!!!

Paola59 ha detto...

Buonissima!!!
Lho fatta stasera ed è venuta deliziosa!!!

Brava Marta!! (tvb)

Marta ha detto...

@paola. Quanto mi piace quando vi riescono le mie ricette!!!!!
Un bacione grosso grosso!!

Paola59 ha detto...

Cara Marta, due giorni fa, in ufficio, alla festa di Natale, ho preparato questo plum cake e, grazie a te, ho fatto bella figura!!!
A grande richiesta, ho fornito questo link alle colleghe..
un bacio e grazie!!

Paola

Marta ha detto...

@Pola59. Ciao Paola sono molto contenta quando le mie ricette riescono bene e vengono apprezzate.....in particolare questo plum cake che io trovo fresco e morbidissimo! Baci Marta